FAQ

Che cos’è il Metodo di J.H.Pilates ?

E’ un sistema innovativo di condizionamento fisico e mentale (MIND/BODY) evoluto dai principi originali di J.H.Pilates.
Si tratta di un allenamento che riesce ad aumentare la forza muscolare e quindi la tonicità senza tuttavia gonfiare la muscolatura. Ciò creando un corpo longilineo e tonico con gambe snelle e addominali piatti.

Obiettivi:

  1. Costruire muscoli  “lunghi” e articolazioni agili
  2. Sviluppare addominali forti per costruire una “cintura di sicurezza” in grado di proteggere la schiena
  3. Migliorare il rapporto tra mente e corpo garantendo un generale benessere
  4. Rallentare i processi d’invecchiamento migliorando la mobilità articolare, la massa magra e la densità ossea.
  5. Consentire a tutti un allenamento sicuro.

Quali sono le tipologie di lezione?

Lezioni di MATWORK PILATES , ossia lezioni di gruppo eseguite al suolo con o senza piccoli attrezzi specifici (soft ball, flex ring, roller, bosu, etc……)
Queste lezioni non devono essere prenotate.

Lezioni di REFORMER PILATES, ossia lezioni in un piccolo gruppo di sei persone (una per ogni macchina) sui grandi attrezzi chiamati appunto reformer. Questi attrezzi sono in grado di dare sia assistenza al movimento sia una resistenza che crea quella tonificazione in allungamento muscolare di cui sopra.
Queste lezioni vanno prenotate.

Lezioni di PERSONAL TRAINING, ossia lezioni individuali sulle grandi macchine (trapeze/chair/barrel/reformer), attraverso cui si otterranno i migliori risultati rispondenti alle esigenze individuali.
Queste lezioni vanno prenotate.

Quanti PILATES nel mondo?

Il Metodo Pilates non è un allenamento nuovo , risale al 1920, anno in cui il suo fondatore”Joseph Ubertus PILATES” lo sviluppò in America (USA), ma in Italia è arrivato solo 10 anni fa. Tuttavia nel mondo, negli anni dopo la morte di PILATES, sono nate tantissime scuole di formazione più o meno  vicine al metodo originale e piu o meno serie.
Esiste un organo internazionale che tutela la qualità dell’insegnamento del metodo (P.M.A. Pilates Method Alliance) di cui fanno parte le scuole internazionali riconosciute e gli insegnanti certificati riconosciuti.
Tuttavia il diffondersi del metodo fa proliferare gli insegnanti improvvisati. Pertanto è fondamentale affidarsi ad insegnanti seri e qualificati che possano esibire una CERTIFICAZIONE ottenuta attraverso corsi e tirocini da una scuola INTERNAZIONALE, infatti solo la professionalità sinonimo di qualità sarà una garanzia di risultati soddisfacenti.
Una   scuola che in Italia rispetta tali parametri è POLESTAR ® PILATES ITALIA – il METODO ® di cui io faccio parte.

Come devo vestirmi???

E’ sufficiente un abbigliamento comodo, come una tuta oppure pantaloni elasticizzati ed una t-shirt. Si usano calzini meglio se antiscivolo utili per camminare in tutto il centro, dove infatti si tolgono le scarpe all’entrata.

Si suda molto?

Pilates non è una disciplina aerobica, ma a seconda delle classi e/o delle lezioni può essere molto intensa. Perciò, forse non si fanno delle grandi sudate, ma se devi tornare in ufficio una bella doccia è molto utile. Il centro è dotato di spogliatoi, armadietti e docce confortevoli!!

Devo provare prima MATWORK o REFORMER?

In assenza di patologie specifiche, io consiglio di avvicinarsi prima alle classi di matwork che danno la possibilità di capire bene il metodo in assoluta libertà. Successivamente il lavoro sulle macchine migliorerà le prestazioni e aiuterà il raggiungimento di risultati specifici. Al contrario se si hanno delle patologie specifiche è necessario prenotare prima un ciclo di individuali per poi continuare con le classi di reformer.

E se sono incinta?

Se sei incinta devi aspettare l’inizio del quarto mese e poi puoi frequentare  le classi di reformer oppure le classi specifiche “per la gravidanza” del venerdi, oppure programmare un ciclo di individuali.

Posso frequentare le classe di MATWORK senza prenotare?

Nelle classi di matwork non esiste prenotazione. La capienza max della sala è di 15 persone, pertanto il consiglio è di venire sempre 10-15 m prima della lezione.

E se arrivo in ritardo?

Non è un problema per la maggior parte delle lezioni. Potresti non riuscire ad entrare solo nelle lezioni delle 9 (lun-merc-ven),quelle delle 13 (mart-giov) e quelle serali delle 18.30 (mart-giov).

Devo prenotare le lezioni di REFORMER e quelle INDIVIDUALI?

E’ necessario prenotare ed è obbligatorio disdire la lezione, se si è impossibilitati a venire, almeno 24 ore prima della stessa.

hai altre domande o curiosità?

Scrivimi una e-mail usando la voce contatti ti risponderò personalmente e le domande più interessanti saranno pubblicate!!!

Lucia Nocerino

Inviaci email

2 + 0 = ?